Saluto del Presidente

FIRMA > Saluto del Presidente
roberto grattacaso

Dr. Roberto Grattacaso, Presidente della Federazione Italiana Risk Manager Aziendali

Il saluto del Presidente Roberto Grattacaso

Cari Visitatori,
sono onorato di darvi il benvenuto nella Federazione Italiana di Risk Manager Aziendali, FIRMA.

FIRMA nasce in risposta alla dedizione e all’impegno di un gruppo di eccelsi professionisti, nel campo del risk management, ovviamente, ma contrariamente a quanto si potrebbe pensare, non solo.

È vero, molti di noi sono “addetti ai lavori”, da anni ci confrontiamo su temi condivisi che vanno dalla compliance alla gestione finanziaria, parliamo di sicurezza e assicurazioni, in tanti abbiamo esperienze simili in settori affini; tuttavia, non è precisamente questo il fil rouge che ci vede uniti in questo progetto.

Ciò che ci accomuna in FIRMA, è la convinzione che la cultura del rischio non vada intesa come forma di pianificazione assicurativa a tutela dell’imprevisto, o peggio, in alcuni casi, come strategia riparatoria a danno già avvenuto.

Al contrario, siamo legati dall’idea che il risk management debba essere urgentemente (ri)pensato come una risorsa trasversale, sostenibile e rinnovabile, un know-how indispensabile per la salute e la longevità di ogni organizzazione.

La nostra missione è chiara: vogliamo diffondere la cultura del rischio, promuovere pratiche corrette, elevare gli standard professionali e contribuire così a rendere le imprese più etiche, resilienti e competitive, con tutti i benefici che per estensione ne conseguono.

Ed ecco perché -lo dico con grande orgoglio- FIRMA può contare non solo sulla partecipazione di grandi esperti della gestione del rischio, ma anche sul sostegno di imprese, istituti accademici, enti e altri professionisti che, coinvolti in sinergie di volta in volta realizzate insieme, traggono beneficio dalla Federazione, contribuendo al contempo alla sua crescita.

Stiamo costruendo una scuola, la FIRMA Academy, per condividere conoscenza, offrire supporto e favorire la formazione: altamente specializzata tra i professionisti di categoria, ma aperta ai professionisti e manager provenienti di ogni settore, declinata sulla specificità aziendali.

Stiamo lavorando ai FIRMA Lab, delle vere e proprie officine di risk management, spazi virtuali e non, dove professionisti, docenti e manager si incontrano per sviluppare progetti pratici, utili, necessari ad affrontare con cognizione e lungimiranza le sfide complesse di ogni azienda.

Cari Visitatori, vi ringrazio per essere qui, il vostro interesse è fondamentale per il successo della nostra Federazione; vi invito a esplorare il nostro sito web, approfondire i temi del risk management, partecipare alle nostre attività formative.

Gentili Colleghe e Colleghi, mi rivolgo a voi: se riconosciamo che la gestione del rischio è una disciplina chiave per garantire la prosperità delle imprese e dell’economia, allora dobbiamo anche preoccuparci di come avvalorare e disciplinare al più presto la nostra professione.

Con FIRMA, diamo inizio a un percorso che, auspichiamo, ci conduca un giorno alla costituzione di un vero e proprio Ordine dei Risk Manager Aziendali, un albo di professionisti disciplinato nelle sue particolari capacità, tecniche e doveri.

Dotiamoci di competenze riconosciute, di specificità professionali, e di un titolo formale, che tuteli la nostra expertise da un lato, le aziende dall’altro, con particolare premura per quelle realtà imprenditoriali che sono fatte di commercianti, artigiani, piccole e medie imprese, spesso storie di famiglie, troppo spesso esposte al rischio di consulenze improvvisate e piani inefficaci.

Sono entusiasta delle opportunità che abbiamo davanti e vi sono riconoscente per il contributo che ognuno di voi può offrire a questa straordinaria organizzazione; se ancora non lo avete fatto, vi incoraggio a considerare la vostra adesione alla Federazione.

Con stima e gratitudine,

Roberto Grattacaso

Presidente, Federazione Italiana di Risk Manager Aziendali (FIRMA)

Diventa parte della community di FIRMA

Iscriviti alla Federazione